Search

Lupi di Romagna è una nuova filosofia cinofila: un modo alternativo di concepire, vivere e allevare il pastore svizzero bianco e, prima ancora, il cane nella sua essenza di Cane.

Una visione ed una idea di Cane che spesso va contro-corrente rispetto ai preconcetti delle lobbies e dei club cinofili che hanno una “idea di cane” molto diversa dalla nostra.

Il nostro (vero) “branco” è composto da circa una ventina di soggetti adulti di 4 razze pastorali diverse , ma l’unica razza che riproduciamo (pochissime cucciolate ogni anno) è quella del Pastore Svizzero Bianco.

Tutti i nostri cuccioli nascono e restano in ambiente domestico fino a tutta la quinta settimana. Sono svezzati con il rigurgito di carne della madre e alimentati principalmente a carne cruda fresca (uova, kefir, frutta, parmigiano; mai mangime industriale!).

Vengono inseriti nel branco, su un ampio territorio, completamente LIBERI dalla sesta settimana. Mai ceduti prima delle 15/16 settimane.

Dotati di estrema STABILITÀ ed EQUILIBRIO PSICHICI (tetragoni psichicamente) e AFFIDABILITÀ COMPORTAMENTALE superiore (come riconosciuto anche da addestratori militari) sono destinati a diventare, TUTTI, VERI Cani – e non “Pet” – in perfetta salute, fisica e mentale, perfettamente “godibili in famiglia e fruibili in società”.

I nostri cani vengono seguiti A VITA, scopritelo entrando nel nostro gruppo Facebook.

Contatta Azienda